fbpx

Lo strumento di calcolo degli indicatori di allerta.

Il Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza, in vigore dal 2020, impone a tutti gli imprenditori, dalla ditta individuale alle società, di verificare periodicamente l’andamento finanziario prospettico della propria attività. Tu come pensi di fare ?

Adotta le misure idonee a rilevare lo stato di crisi, art. 3 D.Lgs 14/2019

L’obbligo di legge di dotarsi di misure idonee a rilevare lo stato di crisi è previsto per tutti gli imprenditori individuali. Con lo strumento Sistema di Allerta adempi all’obbligo in modo smart. Una procedura guidata ti permette di fare tutti i passaggi richiesti per verificare lo stato di salute finanziaria della tua impresa.

  • Calcola il Patrimonio Netto
  • Determina il DSCR a 6 mesi
  • Verifica i ritardi nei pagamenti
  • Valuta la continuità aziendale
  • Scarica il report di monitoraggio

La contabilità aggiornata è tutto ciò che serve per il monitoraggio

Nessun bilancio infrannuale da preparare. Il tuo contabile deve solo avere la situazione contabile aggiornata ogni trimestre alla data del monitoraggio. E poi può aiutarti a preparare le basi di calcolo degli indicatori di allerta e del DSCR. Meno costi, meno formalità, più sostanza.

  • Calcola utile o perdita per aggiornare il Patrimonio Netto
  • Prepara le riconciliazioni di tutti i conti correnti bancari
  • Tieni sotto mano gli scadenzari dei clienti e dei fornitori
  • Fai un elenco di tutti debiti finanziari con le varie scadenze
  • Verifica gli oneri per retribuzione, contributi e ritenute

La contabilità aggiornata è tutto ciò che serve per il monitoraggio

Nessun bilancio infrannuale da preparare. Il tuo contabile deve solo avere la situazione contabile aggiornata ogni trimestre alla data del monitoraggio. E poi può aiutarti a preparare le basi di calcolo degli indicatori di allerta e del DSCR. Meno costi, meno formalità, più sostanza.

  • Calcola utile o perdita per aggiornare il Patrimonio Netto
  • Prepara le riconciliazioni di tutti i conti correnti bancari
  • Tieni sotto mano gli scadenzari dei clienti e dei fornitori
  • Fai un elenco di tutti debiti finanziari con le varie scadenze
  • Verifica gli oneri per retribuzione, contributi e ritenute

Cosa aspetti a provare tu stesso ?

Se sei il titolare, l’amministratore o un collaboratore delegato, registrati subito a Studio Semplice.

Ci vogliono pochi minuti e potrai provare per 30 giorni il Sistema di Allerta.

E se hai dei dubbi, contattaci subito-

Pensi che si tratti di una cosa da contabili che come imprenditore non ti riguarda ?

Mandaci un messaggio se hai domande o vuoi essere contattato

8 + 13 =